Enzo Santoro

Inserito in Chi siamo

vedi anche

Proposte musicali:
Compagnia della vocata

Musicista precoce, Vincenzo Santoro ha iniziato gli studi musicali all’età di sei anni guidato dal violinista e poeta dialettale barese Peppino Santoro, zio di suo padre.

A 12 anni, col flauto dolce soprano, supera l’ammissione per frequentare la classe di flauto traverso presso il Conservatorio ‘N. Piccinni’ di Bari, dove si diplomerà nel 1989.

Musicista ed arrangiatore versatile, ha all’attivo collaborazioni con diverse formazioni orchestrali, cameristiche, di musica moderna e folk.

Trasferitosi a Brescia nel 2001, coordina il gruppo La Compagnia della Vocata con l’intento di diffondere la musica popolare dell’Italia meridionale.

Collabora con il chitarrista Giorgio Cordini nel progetto “Disarmati“, al fianco dei violinisti Michele Gazich e Stefano Zeni.
E’ inoltre componente del gruppo etno-folk “L’Archidamo“, con cui ha registrato un CD dal vivo, e ha all’attivo una collaborazione col cantautore bresciano Daniele Gozzetti per promuovere le sue produzioni.


Print pagePDF page